Privacy Policy

Masticazione funzionale: cos’è ed a cosa serve?

La Masticazione funzionale rappresenta un elemento molto importante per migliorare la propria vita

Non molti tengono nel giusto conto la masticazione funzionale perché vuoi per i ritmi moderni vuoi per pessime abitudini prese magari da piccoli si tende ad assumere il cibo in modo veloce senza tenere conto che una pratica del genere può creare problemi alla propria salute. In primo luogo una masticazione non ottimale rende più difficile la digestione con conseguenti possibili problemi all’apparato digerente come gastrite e reflusso inoltre rende più difficile perdere peso.

Un altra cosa importante sta nel fatto che la masticazione è la prima parte della digestione infatti i denti, con l’aiuto della saliva sminuzzano i vari componenti che voi verranno introdotti nello stomaco per essere ulteriormente lavorati. Il problema sostanziale quindi di chi non procede ad una masticazione funzionale non sta solo nella digestione ma anche nel preservare dei denti e gengive in salute. Ciò perché quando si mangia, il nostro corpo rilascia particolari anticorpi che aiutano il cavo orale a difendersi da potenziali problemi quali funghi e batteri. Inoltre il cervello tende a rilasciare dei particolari ormoni che vanno a stimolare il senso di sazietà andando quindi ad impattare in modo significativo nella lotta al sovrappeso.

La masticazione funzionale è molto semplice da mettere in pratica basta infatti masticare il più possibile il cibo prima di ingerirlo. Cosa semplice e che ci permette di assaporare meglio gli alimenti che saranno consumati. Domani andremo a parlare di nutrizione funzionale che rappresenta la continuazione di una vita più sana e gustosa.