Privacy Policy

Doubt Box: il thriller manga che vi terrà col fiato sospeso

Doubt Box potrebbe essere un’esperienza indimenticabile

Non è una serie manga come tante altre perché Doubt Box è una tra le cose più eccitanti e paurose che potete acquistare in fumetteria perché questo prodotto è stato creato per chi ama questa particolare genere. Si deve tenere presente che questo è solo il primo di tre capitoli composti  da Judge Box e Secret Box per un’opera di grandissimo pregio del premiato Toshiki Tonogri.

Se dovessimo fare un paragone con un film il Doubt Box si assomiglierebbe molto a Saw l’enigmista per i toni crudi col quale si va a sviluppare la trama. In buona sostanza il Doubt Box si basa su un gioco chiamato il Rabbit Doubt nel quale i partecipanti si devono travestire in conigli e devono cercare di scoprire il lupo che si nasconde tra loro. Ma il gioco sembra diventare molto presto una vera e propria trappola perché cinque di loro si svegliano in una stanza chiusa con un corpo appeso al centro della stanza e sui loro corpi una serie di codici a barre. Riuscire a trovare il colpevole è l’unico modo per uscire da quella stanza quindi se ciò non dovesse accadere ci potrebbero essere delle disavventure.

Il Doubt Box è un ottimo prodotto sia per la trama sia per i disegni quindi se amate questo genere non potete farvelo proprio scappare. Abbiamo voluto descrivere la trama in modo molto all’acqua di rose in modo da non rischiare di togliere il mordente da questo fumetto.