Privacy Policy

Allergia primaverile: i rimedi naturali

Quando arriva la bella stagione cominciano ad esserci seri problemi per l’allergia primaverile

L’allergia primaverile rappresenta un problema oltremodo fastidioso per tutti coloro che ne sono affetti con starnuti e seri problemi in termine di salute. Per fortuna vi sono non solo molti antistaminici reperibili in farmacia ma anche alcuni alimenti che possono essere un valido supporto per tutti coloro che vogliono accedere ad un modo di curarsi più naturale. E’ bene ricordare che le allergie non sono altro che la risposta immunitaria non conforme alle sollecitazioni delle piante, soprattutto le graminacee, che vanno a creare gonfiori ed arrossamenti.

Sebbene siano molto importanti i prodotti farmacologici, nessuno si permette di affermare il contrario, ci sono degli alimenti che possono andare a risolvere almeno in parte queste problematiche. In primo luogo è necessario tenere presente che vi sono degli antiossidanti che possono essere molto utili per cercare di moderare i vari problemi che possono esserci durante la crisi. Per esempio il tè verde è un alimento molto interessante perché è ricco di teanina, un amminoacido in grado di diminuire le risposte del corpo ai momenti stressanti. Anche la liquirizia è un alimento molto interessante perché va a ridurre il muco e l’infiammazione. In entrambi i casi è necessario prenderli come infuso.

E’ chiaro che per sicurezza è meglio parlare col proprio medico in modo da non avere alcun problema perché l’allergia primaverile potrebbe essere pericolosa.